en-Nuvole basse... nefologicando...

"Cosa c'è di più bello di un cielo azzurro? Un cielo pieno di nuvole. Perché le nuvole sono movimento e teatralità , universo cangiante di forme e colori in continua evoluzione, scenografia sempre diversa, minaccia all'orizzonte ma anche rifugio e oggetto di fantasie infantili."

E' così che Gavy Pretor-Pinney, il maestro dei contemplatori di nuvole, apre il suo libro "Cloudspotting" (osservazione delle nuvole).